Tu, Parola e Pane del cielo (Massimillo-Galliano)

TU, PAROLA E PANE DEL CIELO
F. Massimillo – A.M. Galliano

 Spartito

Ti adoriamo, sublime Bellezza,
o Signore risorto e glorioso:
sei la vita che splende in pienezza,
tu sei grazia e verità.

Nella fede con vivo stupore
contempliamo il tuo volto divino:
tu, del Padre l’eterno splendore,
ci rivesti di novità.

TU, PAROLA E PANE DEL CIELO,
SEI PRESENZA CHE IL CUORE RISTORA,
SEI LA LUCE CHE CI TRASFIGURA
COME FIGLI DI DIO.

Il tuo Corpo è per noi trasparenza
di sostanza divina d’amore;
la tua vita è in noi trascendenza,
un respiro di eternità.

Sei lo Sposo dell’unica Chiesa
che irradia il tuo amore nel mondo;
delle nozze eterne l’attesa
custodisce con fedeltà.

TU, PAROLA E PANE DEL CIELO,
SEI PRESENZA CHE IL CUORE RISTORA,
SEI LA LUCE CHE CI TRASFIGURA
COME FIGLI DI DIO.

Sei il vertice della creazione,
d’ogni cosa tu sei compimento
l’uomo nuovo e la perfezione
che ci adorna di santità.

A te Cristo, Risorto e Signore,
ed al Padre eleviamo la lode
nello Spirito Santo Amore,
fonte ardente di unità.

TU, PAROLA E PANE DEL CIELO,
SEI PRESENZA CHE IL CUORE RISTORA,
SEI LA LUCE CHE CI TRASFIGURA
COME FIGLI DI DIO.