Parole di vita (Sequeri)

PAROLE DI VITA
P. Sequeri

 Spartito

Parole di vita abbiamo ascoltato
e gesti d’amore vedemmo tra noi.
La nostra speranza è un pane spezzato,
la nostra certezza è l’amore di Dio.

A te lode e gloria, Gesù crocifisso,
risorto e glorioso, vivente tra noi!
Narriamo il prodigio che il mondo ha redento:
a te il nostro grazie, o Figlio di Dio!

A te lode e gloria, Gesù crocifisso,
risorto e glorioso, vivente tra noi!
Narriamo il prodigio che il mondo ha salvato:
a te il nostro grazie, o Figlio di Dio!

Conservaci uniti, purifica i cuori,
perché siamo degni di stare con te.
La gioia infinita prepara nel Cielo,
vivremo per sempre nel Regno del Padre.

Conservaci uniti, purifica i cuori,
perché siamo degni di stare con te.
La gioia infinita prepara nel Cielo,
vivremo per sempre con te, o Signore.

Il mio diletto a voi ho mandato:
vi porta il mio amore, la mia santità.
In lui tutti i popoli avranno speranza!
La mia giustizia al mondo darà.

Il pane di vita per tutti è spezzato:
è il corpo di Cristo offerto a noi;
il calice santo al mondo è donato:
è il sangue di Cristo versato per noi.

Io grido al Signore la mia preghiera
ed egli mi ascolta: di me ha pietà.
Non temo l’assalto di mille nemici:
è lui il mio rifugio, lui solo è salvezza.

Io salgo all’altare di Cristo immolato,
che senza tramonto la gioia darà.
Gesù, sei risorto, sei fonte di grazia;
mi salvi, Signore: tu solo mio Dio.

La tua clemenza al mondo annunciamo,
a tutte le genti la tua bontà!
Signore, che hai vinto il peccato e la morte,
ricorda i tuoi figli che hai liberato.

La tua clemenza al mondo annunciamo,
a tutte le genti la tua verità.
Signore, che hai vinto il peccato e la morte,
ricorda i tuoi figli che hai liberato.

La tua salvezza al mondo annunciamo,
a tutte le genti la tua verità!
Signore, che hai vinto il peccato e la morte,
ricorda i tuoi figli che hai liberato.

Mirabili sono le opere tue:
cantiamo al tuo nome, o Dio di bontà!
In te si rinnova la gloria del Regno,
gioisco ed esulto: tu, dono del Padre.

Risplenda il tuo volto su me, o Signore:
io sono tuo servo, salvarmi potrai.
Non resti confuso perché ti ho invocato:
ti chiedo il tuo pane che dona la vita.

Sei grande, Signore, che regni in eterno!
A te lode e gloria il cuore darà.
Soltanto il tuo nome vogliamo esaltare!
Tu, nostro pastore, ci guidi a salvezza.

Signore, mio Dio, in te mi rifugio:
tu, pane dei Santi, nutrirmi vorrai.
Con te, mio pastore, mi sento sicuro:
tu, dono del Padre, a lui mi conduci.

Signore, mio Dio, che regni in eterno,
è grande il tuo nome, la tua fedeltà!
Narriamo i prodigi che tu hai compiuto,
a te ogni lode su tutta la terra.