Ave Maria (Lourdes)

AVE MARIA
(Lourdes)

 Spartito

È l’ora che pia
la squilla fedel,
le note c’invia
dell’Ave del ciel.

AVE, AVE, AVE MARIA!
AVE, AVE, AVE MARIA!

O vista beata
la Madre d’amor
si mostra svelata
raggiante fulgor.

Dal braccio le pende
dell’Ave il tesor
che immagine rende
d’un serto di fior.

O Bella Regina
che regni nel ciel
il mondo s’inchina
t’invoca fedel.

Nel piano di Dio
l’eletta sei tu,
che porti nel mondo
il Figlio Gesù.

A te Immacolata,
la lode, l’amor:
tu doni alla Chiesa
il suo Salvator.

Di tutti i malati
solleva il dolor,
consola chi soffre
nel corpo e nel cuor.

Proteggi il cammino
di un popolo fedel,
ottieni ai tuoi figli
di giungere al ciel.