Inno (giovedì santo)

MIDI KAR MP3 VIDEO SPARTITO

Sciogliamo a Cristo un cantico,
che venne per redimere
nel sangue suo purissimo
l’umanità colpevole.

Segue la notte al vespero,
notte di sangue gravida:
Gesù sopporta il perfido
bacio che morte provoca.

Vile bagliore argenteo
vinse il fulgor dei secoli;
Giuda, mercante pessimo,
vende il sole alle tenebre.

Grida la turba immemore,
Gesù vuol crocifiggere:
la Vita, stolti, uccidono
che i morti fa risorgere.

Onore, lode e gloria
al Padre, all’unigenito,
a te, divino Spirito,
negli infiniti secoli. Amen.

Questa voce è stata pubblicata in Download. Contrassegna il permalink.