Responsorio in coro (–)

RESPONSORIO IN CORO
(Giovedì santo)

 Spartito

Questa stessa notte voi tutti resterete
scandalizzati per causa mia.

INFATTI STA SCRITTO: «UCCIDERÒ IL PASTORE,
E LE PECORE DEL GREGGE SARANNO DISPERSE».

Cosi, non avete trovato la forza
di stare svegli un’ora con me,
voi che vi esortavate a vicenda
a morire con me?
Ma Giuda, vedete come non dorme
e si affretta a consegnarmi ai Giudei.
Alzatevi, andiamo. Ormai l’ora e venuta.

INFATTI STA SCRITTO: «UCCIDERÒ IL PASTORE,
E LE PECORE DEL GREGGE SARANNO DISPERSE».