Custode del Signore (Frisina)

CUSTODE DEL SIGNORE
M. Frisina

 Spartito

Padre amoroso, custode del Signore,
nel tuo cuore grande la carità risplende.
Sei modello e guida per chi crede e ama,
testimone di speranza.

Ombra di Dio Padre e segno del suo amore,
o Giuseppe giusto, maestro di umiltà,
canta il tuo silenzio la Parola viva
che a Nazareth risuona.

Patriarca santo, fedele ed obbediente,
docile e paziente ai cenni del Signore,
con te si realizza la promessa antica:
“Egli sarà figlio di David.”

Tu che accogliesti la Vergine Maria
come sposo casto e dolce difensore,
guarda le famiglie nella sofferenza:
scenda su loro gioia e pace.

Dignità ed amore, silenzio e preghiera
sono forza e luce che guidano i tuoi giorni.
La tua Casa santa sia il modello vivo
che ispira ogni famiglia.

O Giuseppe Santo, Patrono della Chiesa,
la tua intercessione protegga il suo cammino.
Vigila e difendi l’unità e la pace
nella carità di Cristo.

A te gloria e lode, o Trinità eterna,
che nei tuoi servi riveli il tuo volto;
è beato l’uomo che con te cammina
nei sentieri della fede.

Amen, amen, amen.