D’amor pane dolcissimo (Consonni-Varnavà)

D’AMOR PANE DOLCISSIMO
(Anonimo / E. Consonni – S. Varnavà)

 Spartito

D’amor pane dolcissimo, del cielo eterno gaudio.
Vero sollievo agl’umili che in Te soltanto sperano.

Immenso cuore amabile, Tu sai guarire i nostri cuor;
tutte le nostre lacrime Tu le trasforma in vero amor.

Quel cuore che per noi si aprì, ci accolga nel pericolo,
finché un bel giorno insieme a Te vivrem la Tua felicità.