Accetta mio Signore (Guidotti-Bianchi)

ACCETTA MIO SIGNORE
B. Guidotti – P. Bianchi

 Spartito

Accetta, o Padre Santo,
ciò che da sempre è tuo,
la vita mia, il mio niente
Tu colmali di Te.

ACCETTA, MIO SIGNORE,
CIÒ CHE DA SEMPRE È TUO,
ACCETTA, MIO SIGNORE,
CIÒ CHE DA SEMPRE È TUO. (2 v.)

Cristo che mi hai chiamato,
rafforza la mia fede,
trasforma in pane e vino
l’amore mio per Te.

O Spirito scolpisci
per sempre nel mio cuore
l’immagine del Cristo
a gloria di Dio Padre.